TORNA AL MENU'


MEDICINA VETERINARIA


Gli sbocchi professionali

 

Oltre ad esercitare un'attività libero-professionale, i laureati specialisti operano nel servizio sanitario nazionale, nell'industria pubblica e privata (zootecnica, farmaceutica, mangimistica, di trasformazione degli alimenti di origine animale) e negli enti di ricerca. Le attività formative negli ambiti disciplinari relativi alla formazione di base prevedono l'approfondimento degli argomenti di chimica, biochimica, anatomia e fisiologia indispensabili per la comprensione dei fenomeni biologici.
Per il suo tipo di preparazione il laureato in Medicina Veterinaria ha davanti a sé un campo piuttosto vasto di possibili occupazioni professionali nel settore pubblico, privato e di libera attività professionale vera e propria.

Le molteplici attività a cui è preposto il Medico-Veterinario offrono le possibilità di inserimento professionale che di seguito vengono indicativamente schematizzate:

  • Veterinari di Stato
  • Veterinari del S.S.N. e deIl'A.U.S.L.
  • Veterinari militari
  • Veterinari addetti agli Istituti Zooprofilattici
  • Libera professione
  • Carriera universitaria
  • Ricercatori ed analisi presso Enti pubblici e privati
  • Veterinari d'azienda
  • Veterinari addetti alla distribuzione (specializzazione annonaria industriale-ipermercati)
  • Collaboratori scientifici presso industrie
  • Insegnamento nelle Scuole Secondarie Professionali.

    L'attività professionale del medico veterinario prevede le attività inerenti la diagnosi, la terapia, la prevenzione e la riabilitazione delle malattie degli animali in generale, di quelli da competizione sportiva e di quelli esotici.
    Il Medico-Veterinario deve proteggere l'uomo non solo dalle malattie degli animali e dal loro ambiente, ma anche dai prodotti e dalle derrate di origine animale.
    La formazione di questa professione prevede una specifica esperienza maturata attraverso un periodo di attività ospedaliera svolta sotto attento controllo.
    Requisiti fondamentali nella formazione professionale del medico veterinario:
  • adeguata conoscenza dei fondamenti scientifici e metodologici su cui si fondano le scienze veterinarie;
  • adeguata conoscenza della struttura degli animali, delle funzioni dell'allevamento, della riproduzione, dell'alimentazione e dell'igiene;
  • adeguata conoscenza della tecnologia impiegata nella fabbricazione e conservazione degli alimenti, sia di quelli destinati agli animali che di quelli di origine animale e destinati al consumo umano;
  • esperienza nel settore della protezione degli animali e del loro comportamento, della conservazione e dello sviluppo del patrimonio zootecnico;
  • applicazione delle conoscenze scientifiche e metodologiche alla diagnosi, alla prevenzione, alla terapia delle malattie degli animali, con particolare attenzione a quelle trasmissibili all'uomo;
  • adeguata conoscenza delle regolamentazioni egislativee amministrative relative alle conoscenze menzionate.
  • TORNA AL MENU'





    TEST D'INGRESSO ALLE UNIVERSITA'
    Medicina e Chirurgia
    Gli sbocchi professionali
    Il programma d'esame
    Le sedi delle facoltà
    Prova simulata Medicina e Chirurgia
    Prova simulata Odontoiatria e Protesi Dentaria
    Odontoiatria e Protesi Dentaria
    Gli sbocchi professionali
    Il programma d'esame
    Le sedi delle facoltà
    Medicina Veterinaria
    Gli sbocchi professionali
    Il programma d'esame
    Le sedi delle facoltà
    Prova simulata del test di selezione
    Scienze dell’Architettura e dell’Ingegneria Edile
    Gli sbocchi professionali
    Il programma d'esame
    Le sedi delle facoltà
    Prova simulata del test di selezione
    Scienze della Comunicazione
    Gli sbocchi professionali
    Il programma d'esame
    Le sedi delle facoltà
    Prova simulata del test di selezione
    Scienze dell'Educazione e della Formazione
    Gli sbocchi professionali
    Il programma d'esame
    Le sedi delle facoltà
    Prova simulata del test di selezione
    Scienze e tecniche psicologiche
    Gli sbocchi professionali
    Il programma d'esame
    Le sedi delle facoltà
    Prova simulata del test di selezione